Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    18
    Shares

La gestione dello stress e la Mindfulness

Come gestire l'ansia e lo stress con la mindfulness? Sarebbe davvero possibile? Si, e oggi vedremo insieme come. Ansia e stress sono due termini dei quali spesso si abusa. Occorre sottolineare, però, che anche se spesso vengono utilizzate come sinonimo, non sono la stessa cosa.

Lo stress tende ad essere situazionale, e a riferirsi a qualcosa che avviene nell’immediato presente. Una minaccia reale, data da uno stimolo ben preciso. Per esempio, uno studente che attende un esame. Esso non è di per sé negativo.

A capo di un evento stressante, nel corpo verranno rilasciate determinate sostanze. Mediante l’attivazione dell’asse Ipotalamo-ipofisi-surrene, il nostro corpo si prepara ad affrontare lo stimolo stressante. Un meccanismo che ci permetterà di affrontare la minaccia con una marcia in più. Il problema consiste nello stress cronico.

L’ansia, invece, tende ad essere rivolta al ciò che potrebbe accadere, e su come noi interpretiamo i probabili epiloghi. Una sorta di paura legata a potenziali eventi che potrebbero verificarsi. Non importa se questi eventi sono potenzialmente reali, oppure no.

Per generare ansia, è sufficiente che esista nella nostra mente. Sia in situazioni positive che negative, quindi, vale sempre il detto “basta crederci”. E non sto scherzando. Ansia e stress sono uno dei tanti esempi di come mente e corpo siano la stessa identica cosa.

Dopo aver compreso a grandi linee le differenze tra ansia e stress, dobbiamo concentrarci sulla Mindfulness. Il termine viene spesso utilizzato impropriamente, anche da persone che non hanno una formazione in merito.

Molti pensano sia solo una “moda” che si sta espandendo nel mondo occidentale. In realtà, si tratta di uno stile di vita, una pratica continua. Sarebbe possibile gestire Ansia e stress con la mindfulness?

Gestire ansia e stress con la mindfulness

Può essere anche utilizzata per migliorare il benessere psicofisico, e nella gestione di ansia e stress. Andiamo a vedere ora i due concetti cardine che ruotano attorno alla Mindfulness:⁠

  • Consapevolezza = stato di “osservazione” di sé ma anche al di fuori, senza “giudizio”, cioè senza ricorrere alla razionalità. ⁠
  • Concentrazione: processo cognitivo in grado di dirigere la tua attenzione verso un oggetto o un obiettivo ben definito. ⁠

Il tuo pensiero filtra in continuazione la realtà che ti circonda, permettendoti o di rivivere immagini o ricordi del passato, oppure ti trasporta in un futuro immaginario, ancora da realizzare. Si stima infatti che meno del 20%  dei nostri pensieri sia diretto verso il presente. E questo può produrre difficoltà.

Porre la tua attenzione in modo volontario sul presente, in modo non giudicante risulterà molto producente. Prova, nella tua vita quotidiana. Concentrati su cosa vedi, sui sapori e sugli odori che senti. Fatto? Bene...In quel momento, stai lavorando sulla capacità mentali, sul porre l’attenzione sul "qui e ora", su ciò che stai facendo. Ora hai compreso perché può essere utile nel gestire ansia e stress?

Questa è l’essenza della mindfulness.⁠ Una disciplina che insegna a coltivare l’attenzione in modo saggio. Immagina quanto possa essere importante, per uno sportivo, rimanere nel "qui e ora", concentrandosi su un obiettivo senza essere distratto da pensieri intrusivi. Facciamo un esempio

Pensa a un calciatore durante un calcio di rigore, oppure ad un cestista durante un tiro libero. In momenti simili, una concentrazione consapevole può davvero fare la differenza. E nella vita quotidiana?

Immagina di avere una scadenza a breve. Un colloquio importante, o un esame. Logicamente, molti dei tuoi pensieri saranno rivolti a quello, e ti potrebbero togliere energie.

La capacità di concentrarti nel presente ti darà forza di svolgere le altre mansioni con maggior attenzione, evitando di essere preda di pensieri intrusivi. Vivi la vita nel presente, l'unico tempo che esiste.

Io stesso pratico quotidianamente la mindfulness, e come ho detto nell'ultimo video su prestazione sportiva e preparazione mentale. Vorresti sapere come gestire ansia e stress, nel pratico? Contattami, parliamone insieme o richiedi una consulenza.

Ci vediamo qui sul blog, o su YouTube. Un saluto da Andrea.